Per offrirti un servizio su misura Farmacia Dottor Cattaneo utilizza cookie. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.  OK   Scopri di più

Spedizione gratuita
per ordini superiori a € 50,00 Spedizione gratuita per ordini superiori a 50 €

Uno staff a tua disposizione
Menù categorie
Login
Il Tuo Carrello 

ANUREX CRIOTERAPIA EMORROIDI

ANUREX CRIOTERAPIA EMORROIDI
Un prodotto

dr Fabozzi Raffaele

Listino

€ 25,80

Online

22,96

- 11%

Quantità

I nostri prodotti, a casa tua, in 24/36 ore!

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 50,00

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 50,00 

Le emorroidi si manifestano quando i tessuti e le vene che decorrono lungo le pareti del retto inferiore e dell’ano si distendono in modo eccessivo, a causa di un aumento della pressione interna, causato a sua volta da stress e stiramenti frequenti.
Lo stiramento può essere dovuto a movimenti intestinali forzati per evacuare feci indurite che non riescono a fuoriuscire dal canale anale, come nei casi di stipsi cronica o costipazione acuta. Ciò provoca lo sfiancamento delle vene e la loro dilatazione, con la conseguente comparsa del dolore acuto.
Altri fattori di rischio per l’insorgenza delle emorroidi sono la gravidanza e il parto. Durante la gestazione il fisico della donna subisce delle variazioni per adattarsi al prodotto del concepimento: l’aumento del volume di sangue e i cambiamenti ormonali sono responsabili del sovraccarico sul distretto venoso e dello sfiancamento delle pareti vasali, che non riescono a sopportare l’aumento della pressione interna. Si aggiunga poi il peso del feto e dell’utero che lo contiene, che va a comprimere i vasi, aumentando il carico pressorio della regione pelvica e anale.
Ulteriori fattori esterni possono determinare l'insorgenza delle emorroidi: per esempio chi per lavoro è costretto a sollevare carichi pesanti, spesso nel compiere questo gesto trattiene il fiato per tendere i muscoli addominali ed avere più spinta durante il sollevamento; questo causa l’aumento della pressione intra-addominale che si ripercuote sul flusso sanguigno e sui vasi venosi. Le emorroidi possono verificarsi anche a causa di lavori sedentari, che costringono le persone a restare sedute per diverse ore, con insufficienti intervalli per alzarsi, cambiare posizione e sciogliere i muscoli.
Altri possibili cause di emorroidi includono diarrea, infezioni anali o cirrosi epatica.
Trattamento crioterapico
Dispositivo medico CE di classe I.
Anurex permette l’applicazione diretta della crioterapia (terapia a freddo) per un immediato sollievo dai disturbi provocati dalle emorroidi, e ragadi anali.
- Riduce l’infiammazione ed il bruciore.
- Riduce il dolore anale ed il gonfiore.
- Facile da usare, non dà effetti collaterali se usato seguendo le modalità d’uso.
- Inodore, non macchia.
- Non contiene farmaci o sostanze irritanti.
- Può essere riutilizzato.
Anurex contiene un liquido speciale che ha la caratteristica di mantenere il freddo per tutto il periodo necessario ad una applicazione.

Modalità d'uso

Si raccomanda di effettuare la terapia con Anurex due volte al giorno, mattina e sera.
Se dopo 15 giorni di trattamento consecutivo non si sono ottenuti miglioramenti apprezzabili, consultare il medico.
Uso:
1. Collocare Anurex nell’apposito contenitore chiuso, nel reparto congelatore del frigorifero (fig. 1). Lasciare raffreddare per 4 ore. Porre sempre Anurex in posizione verticale.
2. Togliere Anurex dal contenitore. Applicare l’apposito gel lubrificante sia su Anurex che sulla parte da trattare (fig.2). Nel caso non si disponga dell’apposito gel a base di acqua, immergere Anurex in acqua fredda; non usare saliva o altre sostanze, tantomeno prodotti chimici che possa causare irritazione.
3. Per facilitare l’introduzione stendersi su un fianco in una posizione comoda, piegando la gamba fino a toccare il petto (fig.3). Introdurre Anurex nel retto dolcemente sino alla base. Lasciarlo in sede per un periodo di 2-8 minuti a seconda delle necessità. Anurex è stato appositamente studiato affinché esplichi la sua azione benefica in un periodo che va da 2 a 8 minuti; dopo questo periodo di tempo Anurex si scalda raggiungendo la temperatura corporea. Raggiunta la temperatura corporea Anurex va tolto con delicatezza dato che non si ottiene nessun beneficio lasciandolo nel retto quando non è ben freddo.
4. Dopo averlo tolto lavare accuratamente Anurex con acqua tiepida e sapone. Se si desidera, usare un qualunque disinfettante come acqua ossigenata. Non cercare di sterilizzare Anurex scaldandolo e tantomeno facendolo bollire, poiché questo trattamento lo danneggerà irreparabilmente.

Avvertenze
Le donne in gravidanza devono consultare il medico prima di usare Anurex.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Non conservare il prodotto vicino ad alimenti; si consiglia di collocarlo all’interno del congelatore.
Non cercare di smontare Anurex.
Usatelo seguendo unicamente le istruzioni.
Non usare Anurex durante le mestruazioni o nel caso di infezioni vaginali o della vescica.
Questo prodotto è di esclusivo uso personale, non può essere utilizzato da più di una persona.

Il Dottor Cattaneo consiglia

0 CALORIE 30CPR
Listino 15,90 €
Online 14,79 €

- 7%

- 7%

Online 14,79 €

0 CALORIE 30CPR

Vedi prodotto

CRUSCA AVENA POLVERE 250G STV
Listino 3,70 €
Online 3,07 €

- 17%

- 17%

Online 3,07 €

CRUSCA AVENA POLVERE 250G STV

Vedi prodotto