Per offrirti un servizio su misura Farmacia Dottor Cattaneo utilizza cookie. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.  OK   Scopri di più

Spedizione gratuita
per ordini superiori a € 50,00 Spedizione gratuita per ordini superiori a 50 €

Uno staff a tua disposizione
Menù categorie
Login
Il Tuo Carrello 

Hyabak protector soluzione oftalmica

Hyabak protector soluzione oftalmica
Un prodotto

Farmila-thea

Listino

€ 16,50

Online

14,69

- 11%

Quantità

I nostri prodotti, a casa tua, in 24/36 ore!

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 50,00

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 50,00 

Sindrome dell'occhio secco
La sindrome da occhio secco è un problema cronico di lubrificazione insufficiente dell’occhio che provoca fastidiose irritazioni, infiammazioni della superficie oculare anteriore o superiore. In termini medici è nota come cheratite secca ed è generalmente associata alla scarsa quantità o qualità delle lacrime prodotte, colpisce la cornea e la parte interna delle palpebre.
Una persistente secchezza e la sensazione di bruciore agli occhi sono tutti sintomi sufficienti all’oculista per diagnosticare la sindrome da occhio secco. Ulteriore sintomo è la sensazione di avere un “corpo estraneo” nell’occhio. Sebbene possa sembrare un controsenso, la sindrome causa molto spesso una forte lacrimazione poiché la secchezza della superficie dell’occhio sovrastimola la produzione di componenti acquose come sistema di difesa.
Le lacrime servono a rimuovere dall'occhio le polveri, tenendolo umido, e a neutralizzare i microorganismi che vi colonizzano. Quindi le lacrime sono essenziali alla corretta salute degli occhi.
Proprio nei soggetti affetti da sindrome da occhio secco, la ghiandola lacrimale non produce lacrime a sufficienza oppure produce lacrime che evaporano troppo velocemente.

Le lacrime sono composte da tre strati:
•un film di lipidi oleosi, strato esterno
•un film acquoso, lo strato lacrimale o mediano
•uno strato mucoso o interno.
Ogni strato è prodotto da ghiandole diverse poste vicino l'occhio: la ghiandola lacrimale, ad esempio, è posta proprio sopra l'angolo esterno dell'occhio e produce il secondo strato.
Le cause della sindrome da occhio secco possono essere diverse:
-la diminuita produzione lacrimale fa parte del normale processo di invecchiamento (specialmente nella menopausa);
-è un effetto collaterale di molte cure fra cui gli antistaminici, gli antidepressivi, alcune cure per la pressione del sangue, del morbo di Parkinson e gli anticoncezionali;
-più semplicemente è diffusa tra chi abita in zone molto secche, polverose o ventose. -un'ulteriore causa può essere l'insufficiente sbattimento ciliare caratteristico di chi lavora parecchie ore al giorno al computer.

Indicazioni
Hyabak Protector è una lacrima artificiale che coniuga l’efficacia dell’acido ialuronico alla sicurezza del filtro UV ed è senza conservanti. Inoltre è senza fosfati e senza conservanti, dannosi per la superficie oculare.
Hyabak Protector sarà utile in tutti i casi di secchezza oculare, bruciore, irritazione, sensazione di corpo estraneo, tutti disturbi legati a diversi fattori (sindrome dell’occhio secco, utilizzo di farmaci che riducono la produzione di lacrime, polvere, fumo, radiazioni UV, caldo secco, area condizionata, correnti d’aria, interventi chirurgici, allergie, alterazioni della superficie oculare).
Hyabak Protector è utilizzabile dai portatori di lenti a contatto, anche direttamente sulle lenti.
Ingredienti
Ialuronato di sodio 0,15 g; cloruro di sodio, trometamolo, actinochinolo, acido cloridrico, acqua per preparazioni iniettabili q.b. 100 ml.

Modalità d'uso
Instillare una goccia in ogni occhio, ripetendo la somministrazione in base alle necessità nel corso della giornata. Portatori di lenti a contatto: instillare una goccia su ogni lente al momento dell'applicazione o della rimozione, ripetendo la somministrazione in base alle necessità nel corso della giornata.

Per una corretta utilizzazione del prodotto, è necessario adottare alcune semplici precauzioni:
- Lavare accuratamente le mani prima di procedere all'applicazione.
- Evitare il contatto dell'occhio o delle palpebre con il beccuccio del flacone. Instillare una goccia nel sacco congiuntivale, distendendo leggermente verso il basso la palpebra inferiore e guardando contemporaneamente verso l'alto. Il tempo di formazione di una goccia è più lungo che con un flacone classico. Richiudere il flacone dopo l'utilizzo.
-Applicazione lenti a contatto: instillare una goccia nella concavità della lente.
Effetti collaterali o indesiderati
Rara insorgenza di lievi irritazioni oculari.

Conservazione
Conservare a temperatura inferiore a 25°C. Non conservare il flacone aperto per più di 8 settimane.

Formato
Flacone da 10 ml.

Il Dottor Cattaneo consiglia

Blue Berry 120 cpr
Listino 45,95 €
Online 40,90 €

- 11%

- 11%

Online 40,90 €

Blue Berry 120 cpr

Vedi prodotto

 SOY DRINK BEVANDA SOYA BIO
Listino 2,25 €
Online 2,00 €

- 11%

- 11%

Online 2,00 €

SOY DRINK BEVANDA SOYA BIO

Vedi prodotto

Fitostill plus 10 monodose richiudibili
Listino 11,60 €
Online 10,09 €

- 13%

- 13%

Online 10,09 €

Fitostill plus 10 monodose richiudibili

Vedi prodotto

Adomelle 30cps
Listino 23,00 €
Online 20,93 €

- 9%

- 9%

Online 20,93 €

Adomelle 30cps

Vedi prodotto

0 CALORIE 30CPR
Listino 15,90 €
Online 14,79 €

- 7%

- 7%

Online 14,79 €

0 CALORIE 30CPR

Vedi prodotto

Nutrof Total 30cps
Listino 20,50 €
Online 18,45 €

- 10%

- 10%

Online 18,45 €

Nutrof Total 30cps

Vedi prodotto